Its Tecnologia e Made in Italy: le aziende maceratesi cercano personale.Al via tra pochi giorni le lezioni per sei corsi marchigiani di alta specializzazione in informatica, design, progettazione e robotica

  • di

RECANATI – Le aziende alla ricerca di personale altamente specializzato superano il numero delle iscrizioni pervenute ai sei percorsi accademici di ITS Tecnologia e Made in Italy, presenti da oltre dieci anni nelle Marche.

In particolare a Recanati, dove è presente il corso ‘Progettazione, design e marketing di processo/prodotto’, è emerso che le aziende socie della fondazione, fondamentali per assicurare l’interscambio scuola-lavoro, sono ancora alla ricerca di figure da inserire in organico.

“Quest’anno abbiamo riscontrato un elevato interesse da parte delle aziende del territorio nei confronti dei nostri corsi, capaci di formare nell’arco di un biennio tecnici altamente specializzati nei settori dell’Industry 4.0, robotica, innovazione e design; – spiega il Presidente di ITS Tecnologia e Made in Italy Stefano Zannini – si tratta di un momento storico fondamentale per inserire nuove risorse umane nel mondo del lavoro. Stiamo procedendo in questi giorni con i test di selezione e a fine mese inizieranno le prime lezioni. Ci sono ancora pochissimi posti disponibili per partecipare gratuitamente ai nostri corsi.”

Iguzzini, Gitronica, Tecnostampa, Rotopress, Soema, Fbt, F.lli Guzzini e 4D sono solo alcune delle numerose realtà nel maceratese alla ricerca di personale. I corsi di alta formazione dedicati ai neodiplomati della scuola superiore finanzati dalla Regione Marche si presentano quindi come la risposta immediata alle emergenti richieste del mercato.

Da oltre undici anni ITS Tecnologia e Made in Italy organizza piani di formazione biennali nella nostra regione. Nata sotto il segno del marketing e dell’internazionalizzazione proprio a Recanati, ITS si è sviluppata negli anni con ben due corsi ad Ancona (Gestione dei Sistemi ICT e Industry 4.0); ad Ascoli Piceno è presente il corso ‘Smart technologies e materiali innovativi’, a Pesaro ‘Product, interior design e marketing per l’arredamento’, mentre Fano si dedica a ‘Robotica e innovazione digitale’. Con quest’ultimo la Fondazione Its punta a formare personale specializzato sull’informatizzazione e sulle tecnologie, requisiti sempre più richiesti dalle aziende.

Solo lo scorso anno si sono diplomati 188 studenti, molti dei quali hanno trovato subito lavoro all’interno delle imprese presso le quali avevano svolto il tirocinio formativo. Il livello di occupazione è da record: a fronte di 900 ore su 1800 totali trascorse presso le imprese del territorio, per assicurare un incisivo apprendimento sul campo, sono 9 su 10 gli studenti che trovano lavoro ad un anno dal conseguimento del diploma. Inoltre il 70% del programma didattico coinvolge professionisti ed imprese, a dimostrazione di quanto sia fondamentale la sinergia fra apprendimento e inserimento lavorativo. Al termine dei due anni il titolo finale conseguito è quello di una figura nazionale di riferimento al V° livello del Quadro europeo delle qualifiche (EQF) ed è anche prevista la possibilità di acquisire certificazioni di inglese e informatica durante il percorso formativo, senza contare le numerose attività extra regionali e internazionali a disposizione degli studenti, fra workshop, visite a fiere del settore e viaggi-studio all’estero della durata di due settimane per il consolidamento delle abilità linguistiche.

L’iscrizione è gratuita. Le modalità per accedere agli ultimi posti disponibili all’interno dei corsi, sono illustrate nel sito www.its4puntozero.it.

FONTE: www.ilcittadinodirecanati.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.